Uncategorized

ottimizzazione SEO | algoritmo panda google

Pubblicato il
seo algoritmo algorithm Palermo siti web

Arte del seo

Google continua la sua personale lotta contro i “taroccatori della SERP e del SEO” cercando di ottimizzare il più possibile i suoi algoritmi, per potere dare ai suoi utenti risultati di ricerca sempre più pertinenti.

Dopo Penguin che si proponeva la gestione dei backlinks (indirizzamento verso il sito web) selvaggia penalizzando i siti che utilizzavano backlinks non pertinenti, ora con nuovo agoritmo Panda nel mirino ci sono i siti con ottimizzazione SEO indirizzata all’uso indiscriminato delle keywords penalizzando i contenuti del sito web stesso.

seo algoritmo algorithm Palermo siti web

Panda periodicamente uno due volte al mese scansione la directory google, retrocedendo nei risultati quei siti web che con rispondono alle sue direttive di organicità.

Quindi ottimizzaztori seo non infarcite più il vostro sito web di keywords senza rispettare il contenuto congruo all’attività svolta dal sito poiché cosi facendo otterrete solo il risultato contrario o al massimo avrete una visibilità solo iniziale fino al momento in cui verrete retrocessi pesantemente con grassa difficoltà in futuro di rendere performante il sito in questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + tre =